Life is Sweet

Life is Sweet is the first illustration of 2019 and of a new series based on.... sweets!

I started to work on it more than one month ago and I re-started from the very beginning three times! The fact is that I am working a lot on improving the style to make it more "me" but the problem is that I am a woman of a thousand shades so it is hard to find the right one, even for me! 

Soon available for purchase in the Shop

xoxo

Life is Sweet è la prima illustrazione del 2019 e di una nuova serie basata su.... i dolci!

Ho iniziato a lavorarci più di un mese e mezzo fa e l'ho dall'inizio ricominciata per ben tre volte! Il fatto è che sto lavorando molto per migliorare lo stile al fine di renderlo più "mio": il problema è che sono una donna dalle mille sfumature, quindi alcune volte è complicato trovare quella giusta, anche per me!

Presto disponibile per l'acquisto nello Shop

xoxo


New fashion illustration: Life is a party

*post in italiano dopo quello inglese

A bright start of the week with a brand new illustration: Life is a Party.
Retro but with a very modern feeling, thanks to the outfit from the Resort 2018 collection by Delpozo.

Those who follow my stories on Instagram (if you don't, I highly recommend you to take a look!) are already aware of the many details about the "making of" of this illustration: from the initial sketch to the final stages.

But I want to add something about the story of how it was born.

The inspiration has come at the end of the year when on the night of December 31st Corrado and I saw Breakfast at Tiffany's.
I am somewhat ashamed to admit it, but I had never seen it, and after enjoying every atmosphere until the last minute, I promised myself to close my gaps with classic movies.

Any recommendations?


Inizio di settimana scoppiettante con una nuova illustrazione: Life is a Party.
Atmosfere retrò ma attualissime grazie all'outfit della collezione Resort 2018 di Delpozo.

Chi segue le mie storie su Instagram (se non lo fate vi consiglio di dargli un'occhiata!) è già a conoscenza di molti particolari sul processo di realizzazione di questa illustrazione: dallo sketch iniziale fino alle fasi finali.

Ma voglio aggiungere qualcosa sulla storia di com'è nata.

L'ispirazione è arrivata a fine anno, quando la notte del 31 Dicembre io e Corrado abbiamo visto Colazione da Tiffany.
Mi vergogno un pochino ad ammetterlo, ma non avevo mai visto il film e dopo aver gustato ogni atmosfera fino all'ultimo minuto mi sono ripromessa di colmare le mie lacune in materia di classici.

Voi cosa mi consigliate?