Life is Sweet

Life is Sweet is the first illustration of 2019 and of a new series based on.... sweets!

I started to work on it more than one month ago and I re-started from the very beginning three times! The fact is that I am working a lot on improving the style to make it more "me" but the problem is that I am a woman of a thousand shades so it is hard to find the right one, even for me! 

Soon available for purchase in the Shop

xoxo

Life is Sweet è la prima illustrazione del 2019 e di una nuova serie basata su.... i dolci!

Ho iniziato a lavorarci più di un mese e mezzo fa e l'ho dall'inizio ricominciata per ben tre volte! Il fatto è che sto lavorando molto per migliorare lo stile al fine di renderlo più "mio": il problema è che sono una donna dalle mille sfumature, quindi alcune volte è complicato trovare quella giusta, anche per me!

Presto disponibile per l'acquisto nello Shop

xoxo


Girl Power

I would like to write just a few words.
Women.
Free.
Many battles won.
But still a lot, a lot to do.
Girl Power.


Vorrei solo scrivere poche parole.
Donne.
Libere.
Tante battaglie vinte.
Ma ancora tanto, tanto da fare.
Girl Power.


Process video: Aria in Sophia

*post in italiano dopo quello inglese

As I promised you in the latest post, here's the process video of my fashion illustration 'Aria in Sophia' for the newest Gotcha!ry project.

It took me many hours of work, my beloved Cintiq 13 HD, Clip Studio Paint Pro and liters and liters of green tea :)

I recommend the view in HD; I'm trying to improve the quality of the video, especially the point of view.
I'm experimenting with different approaches, and I can tell you that there will be an impressive improvement from the next one.

I have already started the second illustration for this new series: I am full of ideas and enthusiasm, but above all, I want to continue creating and growing the Gotcha!ry world

Sign up to my YouTube channel to not miss any updates, as well as my Instagram, Facebook, and Twitter.

Also, at the end of this post, you can find a preview of the illustration I am working on right now: of course, it's still a work in progress ;)


Come vi avevo promesso nel post precedente, ecco il video che mostra parte del processo di realizzazione della mia ultima illustrazione 'Aria in Sophia' per il mio nuovo progetto Gotcha!ry.

Per realizzarla ci sono volute molte ore di lavoro, la mia adorata Cintiq 13 HD, Clip Studio Paint Pro e litri e litri di tè verde :)

Consigliandovi la visione in HD, vi anticipo che sto cercando di migliorare la qualità dei video, sopratutto per quanto riguarda l'inquadratura.
Sto sperimentando diversi approcci e già dal prossimo video vi prometto un'immagine più chiara.

Infatti, ho già iniziato la seconda illustrazione di questa nuova serie: sono piena di idee e di entusiasmo ma, sopratutto, di continuare a creare e far crescere il mondo di Gotcha!ry

Iscrivetevi al mio canale YouTube per non perdervi nessun aggiornamento, così come in Instagram, Facebook, e Twitter.

Vi lascio con un'anteprima dell'illustrazione sulla quale sto lavorando in questi giorni: ovviamente, è ancora un work in progress ;)


Gotcha!ry: Aria in Sophia

*post in italiano dopo quello in inglese

Life's too short to wear boring shoes - Yosi Samra

If life is too short to wear boring shoes, it is also to stay stuck in the same place.
Moving, traveling, going beyond your comfort zone: these are common words in my vocabulary.

From these thoughts was born a real personal need to take a deeper look into the Gotcha project! (For those who missed, here is the description of the project).
I have decided to create a new world in which my "Gotcha!" Girls live; a sort of Factory through which I show visually my personal ABC's of fashion as well as a style Dictionary with a particular focus on detail.

Here is the magic formula!
Gotcha! + Factory + Dictionary = Gotcha!ry

I am very proud to introduce you Gotcha!ry, a project that is born with the aim of making us live in the Gotcha world!
The star of this first illustration is Aria, surrounded by the colorful accessories designed by Sophia Webster.

It took me many hours of work, much more than my usual.

The primary focus of my illustrations has always been the female figure decontextualized from the environment.
Adding accessories into a mix of portrait and still-life brought my work towards a new and unexplored artistic direction.

Now that I completed the first illustration and chosen the path, I am ready to go through it until my next goal.

I don't know what is going to be the subject of my next illustration yet, but I wonder: what is the fashion trend you like the most, and why?

P.S .: I will soon publish a time-lapse video of the illustration: follow me on social media (Instagram, Facebook, Twitter, YouTube) to stay up to date ;)


[slideshow]



[/slideshow]

La vita è troppo breve per indossare scarpe noiose

Se la vita è troppo breve per indossare scarpe noiose lo è anche per rimanere fermi sempre sullo stesso posto.
Muoversi, viaggiare, oltrepassare la propria zona di comfort: queste sono parole di uso comune nel mio vocabolario.

Da queste riflessioni è nata una vera e propria esigenza personale di approfondire il progetto Gotcha! (per chi se lo fosse perso, qui la descrizione del progetto).
Ho deciso di immergermi ancora più in profondità e creare un nuovo mondo in cui le mie Gotcha! Girls vivono: una sorta di Laboratorio (Factory) in cui rendere visibile e concreto il mio personale concetto di ABC della moda.
Un vocabolario (Dictionary) di stile con un focus particolare sui dettagli.

Ecco la formula magica!
Gotcha! + Factory + Dictionary = Gotcha!ry

Sono molto orgogliosa di presentarvi oggi Gotcha!ry, progetto che nasce con lo scopo di farci vivere nel mondo delle Gotcha!
Protagonista di questa prima illustrazione è Aria, circondata per l'occasione dai coloratissimi accessori firmati Sophia Webster.

Mi ci sono volute molte ore di lavoro, molte di più rispetto ai miei standard.
Il main focus delle mie illustrazioni è sempre stato la figura femminile decontestualizzata rispetto all'ambiente.
L'inserimento di accessori in un mix di ritratto e still life ha portato il mio lavoro verso una nuova e inesplorata direzione artistica.

Ora che la prima illustrazione è completa la strada è tracciata e sono pronta ad iniziare il cammino verso il prossimo obiettivo.

Non so ancora quale sarà il soggetto, ma mi chiedo: qual è la tendenza del momento che più vi piace, e perché?

P.S.: Prossimamente pubblicherò un video in time-lapse dell'illustrazione: seguitemi sui social (Instagram, Facebook, Twitter, YouTube) per rimanere aggiornati ;)


The making of “Joy”

*post in italiano dopo quello inglese

Finally.
As I promised you in my recent post about "Joy", I made a video featuring part of the making process of my latest Gotcha! Girl.

It took me many hours to complete her in Clip Studio Paint Pro alongside with my inseparable Wacom Cintiq.Read more


Sarah Jessica Parker, Vogue and the History of Fashion

*post in italiano dopo quello inglese

Artist = creativity.

It's what you might call a gift.

But (there is a big BUT) it is not true.

Or at least, it is not true in part.

Creativity is an attitude and it needs to be fed in order to make it grows healthy and strong.

For this reason, every day, I spend some time searching for anything inspiring. I consider that as part of my job.

A while ago, I came across into a project that excited me: why wouldn't I be by reading on the same line 'Sarah Jessica Parker', 'Vogue' and 'History of Fashion'? For the 125th anniversary of Vogue, the heroine of Sex & the City (but not only ... I personally love all of her works!) is the main voice of 5 videos that narrates five decades of history of fashion.

Personally, my favorite is the one dedicated to the 20s (which you find at the beginning of this post).

The other videos of the series (you can find them here) are on the history of costume and fashion from 1892 to 1900, the 40s, 50s, and 60s.

What is your favorite?


Artista=creatività.

In molti ritengono che sia una dote innata.

Ma (c'è un grosso MA) non è vero.

O almeno in parte.

La creatività è una predisposizione e va alimentata, curata, coccolata per fa sì che cresca sana e forte.

Per questa ragione, ogni giorno, dedico del tempo alla ricerca di fonti d'ispirazione. Lo considero parte del mio lavoro.

Qualche tempo fa mi sono imbattuta in un progetto che mi ha entusiasmata: e come non emozionarsi leggendo nella stessa frase 'Sarah Jessica Parker', 'Vogue' e 'Storia della moda'? Proprio così: per il 125° anniversario di Vogue l'eroina di Sex & the City (ma non solo... personalmente adoro tutti i suoi lavori!) è la voce narrante di 5 video che raccontano differenti decadi della storia della moda.

Personalmente il mio preferito è quello dedicato agli anni '20 (che trovate all'inizio di questo post).

Gli altri video della serie (che trovate qui) sono sulla storia del costume e della moda dal 1892 al 1900, gli anni 40, 50 e 60.

Qual è il vostro preferito?


Creation of a Gotcha! Girl

[slideshow]







[/slideshow]

*post in italiano dopo quello inglese

I moved into the new house: my mind is finally free and I want to experience everything Berlin has to offer. Inspiration is always just around the corner (literally! If you missed, read the post Get inspired by the streets of Berlin) and I have so many ideas in my head. During the past few weeks, I have drawn a lot into my sketchbook, the place where all my Gotcha! Girls are born. With my favorite pencil in one hand, I try to grab the inspiration and fix it on paper. Some of these ideas will remain sketches, others will turn into something else or, perhaps, they will become finished illustrations.

Which of these will be the next Gotcha! Girl?

Those who follow me on Instagram already know ;)


Trasloco finito e pacchi sistemati: finalmente ho la mente libera e sono pronta ad immergermi ancora più nella Vita Berlinese. L'ispirazione è sempre dietro l'angolo (letteralmente! se ve lo siete perso, leggete il post Get inspired by the streets of Berlin) e la mia mente è piena di idee. In questi giorni ho disegnato molto nel mio sketchbook, la culla di tutte le mie Gotcha! Girls. Matita alla mano, è proprio qui che colgo al volo l'ispirazione del momento e la fisso su carta. Alcune di queste idee rimarranno schizzi, altre si trasformeranno e altre ancora diventeranno delle illustrazioni finite.

Quale di queste sarà la prossima Gotcha! Girl?

Chi mi segue su Instagram già lo sa ;)