Bridal fashion illustration the Making of

*post in italiano dopo quello inglese

In my last post, I showed you my newest fashion illustration inspired by a wonderful wedding dress by Yaniv Persy.
Today I would like to share with you the video of the making of.

I am a big fan of experimentation and having fun during the creation process of a new image, and it is essential always to be surprised by ourselves to define our own unique and recognizable style.

Each artist has a personal creative process, but I believe that sharing can be an encouragement or an inspiration to experiment new creative ways.

I intended to create not only an ethereal and dreamy atmosphere but also to tell a story.
It is possible to do this by adding just a few details like the flowers in the background, a certain position of the hand and a particular expression of the bride.

The planning phase is fundamental in the creation process, as well as the indispensable basis for the clarity of the message and the harmony of the composition.

First, I make the drawing on an A4 paper sheet with a micro-pencil HB.
Then, I scan and import it in Clip Studio Paint: I adjust brightness and contrast to create marked and defined lines. I clean it up with the digital erase and I start painting with my inseparable Wacom Cintiq 13 HD.

The video you see at the end of this post shows this second phase of the realization: digital painting.

Enjoy!

Follow my stories on Instagram for live updates from the studio.

Don't forget to subscribe to my YouTube Channel!


Nel mio ultimo post vi ho mostrato la mia più recente illustrazione di moda ispirata ad un meraviglioso abito da sposa del designer Yaniv Persy.
Oggi vorrei condividere con voi il video del making of.

Sono una grande fan della sperimentazione e del divertimento nella realizzazione di una nuova immagine ed è fondamentale lasciarsi sorprendere sempre da se stessi per definire il proprio stile unico e riconoscibile.

Ogni artista ha il suo personale processo creativo, ma ritengo che la condivisione possa essere d'incoraggiamento o d'ispirazione a sperimentare nuove strade creative.

La mia intenzione era di creare non solo un'atmosfera eterea e sognante, ma anche di raccontare una storia.
Per farlo basta aggiungere pochi dettagli come i fiori sullo sfondo, una particolare posizione della mano, l'espressione della sposa.

La fase della progettazione è fondamentale nel processo di creazione, nonchè la base indispensabile per la chiarezza del messaggio e l'armonia della composizione.

Per prima cosa realizzo il disegno a matita su un foglio A4 con una matita a micromina HB.
Una volta scansionato il disegno lo importo in Clip Studio Paint: aggiusto luminosità e contrasto in modo da creare delle linee marcate e definite. Pulisco e inizio a dipingere con la mia inseparabile Wacom Cintiq 13 HD.

Il video che vedete alla fine di questo post mostra la seconda fase della realizzazione.

Buona visione!

Segui le mie storie su Instagram per gli aggiornamenti in diretta dallo studio.

Non dimenticare di iscriverti al mio canale YouTube!


Sketchary! - Oscar de la Renta

*post in italiano dopo quello inglese

Which is the main characteristic of my sketchbook?
It is an explicit representation of my dreams closet.

Among the designers who have made my fantasy travel over the years, there is surely Oscar de la Renta.

Today's illustration is inspired by the Spring 2018 collection, on the catwalk of the New York Fashion Week a few days ago.

Peculiarità del mio sketchbook?
Essere una chiara rappresentazione del mio armadio dei sogni.

Tra gli stilisti che più hanno fatto viaggiare la mia fantasia nel corso degli anni, c'è sicuramente Oscar de la Renta.

L'illustrazione di oggi è ispirata alla collezione Primavera 2018, sfilata sulle passerelle della New York Fashion Week qualche giorno fa.


Sketchary! - A warm winter with Zara

In Berlin, summer is already a memory, and you have to prepare for the cold winter.

Looking around, I fell in love with a pale pink synthetic fur coat by Zara.

Perfect to make cool even the simplest outfit ;)

xo


A Berlino l'estate è già un ricordo e bisogna iniziare a prepararsi alle temperature rigide dell'inverno.

Scorrendo le novità della stagione, mi sono innamorata di questo cappotto rosa pallido di pelliccia sintetica con collo a revers classici e maniche lunghe di Zara.

Perfetto per rendere cool anche il più semplice degli outfit 😉

xo


Sketchary! - Viktor & Rolf Couture AW17

*Post in italiano dopo quello inglese

After three weeks of vacation spent in Sardinia, I'm back in Berlin with my laptop, a new illustration and so many things that I would like to share with you.Read more


Sketchary! - Fabulous in tulle

A promise is a promise, so here I am, with the brand new (fashion) column: Sketchary!

The purpose of this new weekly appointment is to peek through the pages of my sketchbook, where I am free to express myself with no limits, and where my best ideas arise.

Ok, even those less smart!

I love sharing these drawings because they are spontaneous and intimate: they tell Manuela's, the fashion illustrator, dreams and aspirations. When I am in admiration of some unique creations, it's like to travel through a parallel universe.

A perfect example?
The wonderful Christian Siriano's dress that you see at the beginning of this post.
After all, being a student under Vivienne Westwood and Alexander McQueen is not for everyone, and you can see the results. ;)


Ogni promessa è debito, così eccomi qui puntuale con la nuovissima rubrica: Sketchary!

Il proposito di questo appuntamento settimanale è quello di sbirciare tra le pagine del mio sketchbook, luogo di libertà di espressione e dove nascono le mie migliori idee.

ok, anche quelle meno brillanti!

Amo condividere questi disegni perchè spontanei e intimi: raccontano sogni e aspirazioni di Manuela, l'illustratrice di moda. Per me è come viaggiare attraverso mondi paralleli quando ammiro certe creazioni.

Un perfetto esempio?
Il meraviglioso abito di Christian Siriano che vedete all'inizio di questo post.
Dopotutto, fare la “gavetta” da Vivienne Westwood e Alexander McQueen non è per tutti e i risultati si vedono. ;)

xo


Inside the sketchbook: Valentino Fall 2017 Couture

*post in italiano dopo quello inglese

A week a little bit slower than usual due to the flu I took during the trip to Prague.
Verified my human nature made of flesh and bones (a detail which I often forget), I realize that can also happen to me to spend a whole (long) weekend dragging myself between the bed and the sofa.

And, on top of that, there is the Paris Fashion Week.
Hard, indeed, impossible to keep my hands still.

As soon as I had the strength enough to sit at the desk and hold MY pencil, the urge to draw has taken over.

Last week you glimpsed inside my sketchbook an illustration inspired by Dior's new collection.

Today is Valentino to make me dream: why? Take a look at the end of this post to see my favorite looks and you'll understand. I am never disappointed by Pierpaolo Piccioli, and he is one of my reference points in the fashion world.
It's a bit like any episode of Sex & the City. ;-)

But there is more: I decided to make "Inside the Sketchbook" a weekly appointment, with a new name.

See you on Thursdays, then!
xo

Settimana un po' più lenta del solito, causa influenza presa durante il viaggio a Praga.
Appurata la mia natura umana fatta di carne e ossa (particolare da me spesso dimenticato), ho realizzato che può capitare anche alla sottoscritta di trascorrere un intero fine settimana (lungo) a strisciare tra letto e divano.

E, come se non bastasse, c'è la settimana della moda di Parigi.
Difficile, anzi, impossibile tenere ferme le mani.

Recuperate le forze quel tanto che basta da star seduta e impugnare la MIA matita, la voglia di disegnare prende il sopravvento.

La scorsa settimana avete sbirciato nel mio sketchbook un'illustrazione ispirata alla nuova collezione di Dior.

Oggi è Valentino a farmi sognare: perche? Date un'occhiata alla fine di questo post e capirete. Pierpaolo Piccioli non delude mai, è uno dei miei punti di riferimento nel mondo della moda.
Un po' come una qualsiasi puntata di Sex & the City. ;-)

Ma le novità non sono finite: ho deciso di far diventare “Inside the sketchbook” una rubrica settimanale, con un nuovo nome.
A giovedì prossimo, allora!
xo

Images via Vogue


Manuela De Simone Studio on YouTube

http://www.youtube.com/watch?v=2naWVcHnT3k

Manuela De Simone Studio is also on YouTube!

Subscribe to my Channel: exiting videos are coming very soon. 

***

Manuela De Simone Studio è ora anche su YouTube!

Iscrivetevi al mio Canale e presto potrete vedere interessantissimi video!


Wish & Wear #07

Wish&Wear007

Every morning I have this habit to sit on the sofà with my iPad reading all the news from my favourite blogs via Bloglovin sipping a cup of coffee. This is my daily rite that helps me to start the day with the right mood and motivation.

Today my attention gone to an interesting post by Fashion Gone Rouge about the new Phuong My’s Spring/Summer collection. This vietnamise designer is incredibly talented and I am in love with her clean lines emphasized by a well-balanced colors combination and the high quality of the fabrics.

My first thought was "Today I'd really like to wear one of these beauties"

So, here are my choices:

And speaking of Bloglovin, follow me to be always up to date with the latest news about my work and for don't miss any of the Wish & Wear daily posts.

***

Ogni mattina ho l'abitudine di aprire Bloglovin sul mio iPad e leggere tutte le novità dai miei blog preferiti mentre sorseggio un caffè.

È il mio rituale quotidiano per iniziare bene e con la giusta motivazione la giornata.

Questa mattina ha attirato la mia attenzione il post pubblicato sul blog di Fashion Gone Rouge sulla collezione Primavera/Estate della designer vietnamita Phuong My: mi sono letteralmente innamorata delle linee pulite dei suoi abiti messe in risalto da un utilizzo sapiente dei colori e dalla qualità dei tessuti.

"Oggi vorrei proprio indossare una di queste creazioni" mi sono detta.

Ecco quindi la mia scelta per questa giornata:

E parlando di Bloglovin, seguite il mio blog per non perdere nessun appuntamento con la rubrica Wish & Wear e tutte le altre novità!


Wish & Wear #04

 

Wish&Wear004

Today Look is inspired by Spring: the weather here in Rome is simply amazing during these days, ideal to show our beautiful legs (not so tunny)!

Read more


Wish & Wear #03

Wish&Wear003

Well... what shall I wear today? So, because I was up till... oh I don't know... late, anyway... and I am feeling dead tired this morning, I need a look that must be casual and comfortable but also energizer! When I am tired I always wear something that make me feel a cool girl.

So here are my choices:

 

Bene... cosa mi metto oggi? Allora visto che ieri sera sono andata a dormire... bhè... non lo so... tardi! e oggi mi sento stanca morta, ho proprio bisogno di un look casual, comodo e energizzante! Quando mi sento un po' fiacca metto sempre qualcosa che mi faccia sentire una tipa tosta.

Ecco allora le mie scelte per oggi:


Wish & Wear #02

Wish&Wear002

Today the weather is beautiful and sunny here in Rome and I like the smell of Spring in the air.

I want to wear in black and white but with a twist of red to bring me some sparkle and feeling myself as a tulip!

So lets see:

***

Oggi è una bellissima giornata di sole qui a Rome e la Primavera si mostra in tutto il suo splendore.

Un look in bianco e nero ma con una nota decisa di rosso per illuminarci come tulipani!

Ecco le mie scelte per oggi:


YES, FASHION! - MET Gala 2014

Emma

The opening night at the Metropolitan Museum of Art in New York for the exhibition dedicated to the great American couturier Charles James grabs worldwide media attention and many celebrity walked on the red carpet in wonderful outfits (and others not ... I am sorry but I am shocked by Katie Holmes ... have you seen her?).
Dress code: old-style.

Here is my personal top three of the best dressed:

  1. First place for the wonderful Emma Stone in Thakoon
  2. Cara Delevingne in Stella McCartney
  3. Third place for the impeccable Rachel McAdams in a dusty rose Ralph Lauren dress. Just perfect!

Check out my favorite pictures on Pinterest

Cara

 

L’opening della grande mostra dedicata al couturier americano Charles James al Metropolitan Museum of Arts di New York ha richiamato grande attenzione mediatica e sul red carpet sono sfilati meravigliosi outfit (e altri un po' meno... scusate ma sono rimasta scioccata dal look di Katie Holmes... ma l'avete vista???).

Dress code: old-style.

Ecco la mia personale classifica delle meglio vestite:

  1. Primo posto per la meravigliosa Emma Stone in Thakoon
  2. Seconda classificata Cara Delevingne in Stella McCartney
  3. Terzo posto di tutto rispetto per l'impeccabile Rachel McAdams in un vestito cipria di Ralph Lauren. Semplicemente perfetta!

Date un'occhiata alle foto più belle su Pinterest

Rachel