Alice in Gucciland

*post in italiano dopo quello inglese

It has been a while since my last entry to a UNIQUE's flashmob. Here is my Alice in Gucciland wearing a lurex jacquard gown sculpted with wide shoulders and embellished with velvet ribbon and a silk flower brooch by Gucci Cruise 2018.Read more


How I paint Skin with Clip Studio Paint

If you follow me on Instagram, you have already seen a preview of this video.

Well, this is the extended version where I shaw you how I paint Skin with Clip Studio Paint Ex and my Wacom Cintiq 13 HD.

Don't forget to subscribe to my YouTube Channel!


Se mi seguite su Instagram, avete visto una preview di questo filmato la scorsa settimana.

Bene, questa è la versione estesa nella quale vi mostro come dipingo la pelle utilizzando Clip Studio Paint Ex e la mia Wacom Cintiq 13 HD.

Non dimenticatevi di iscrivervi al mio canale YouTube!

 

 


Painting eyes Process Video


*post in italiano dopo quello inglese

New video on my YouTube channel!

In this video, I show you my technique to paint the eyes.
I use my inseparable Wacom Cintiq 13HD and Clip Studio Paint Ex.Read more


Gotcha! Girl: Yume

*post in italiano dopo quello inglese

Many things happened since August: some concerning my private life, others my job.

Soon I will reveal everything: but all in good time.

I want to start from August when I came back to Italy to spend a few weeks on vacation and see the family.

When I left Berlin, I was tired and stressed.

2017 was hard: moving to another country, learning a new language, keep on developing my personal projects and working as a freelancer, required lots of energy and willpower!

When I left for Italy I wanted to disconnect completely from my routine: in the suitcase I put my sketchbook and the intention to stay away from any electronic device for three weeks.

No social networking.

After few days, I realized how much time and energy I was usual spending on them, often pushing into the background more important goals (such as my Gotcha project!)

I understood how much pressure to perform I had, and being able to free myself from the Like and Followers fever has been like taking off from my stomach a huge weight.

Having said this, I am ready to come back to the Social world, but with a very different mood.

From now on I will probably reduce my social activity, to dedicate more time to my creative activities.

Speaking of which, here we are at the leading news: Yume, my new illustration for the Gotcha series!

Yume in Japanese means dream.

I've always been a great dreamer and a fervent supporter of the motto "if you can dream it you can do it."

But there was a time in my life where I no longer believed in anything, and I had lost confidence in myself.

This illustration is dedicated to the rediscovered ability to dream and to believe.

But style cannot be put on one side ;)

Yume wears a gorgeous Temperley London dress from the 2017 Autumn collection.

I will continue to publish WIP updates on my Instagram, so keep following me

xo

Son successe molte cose da Agosto: alcune riguardanti la mia vita privata, altre la sfera lavorativa.

Pian piano vi svelerò tutto quanto: ma ogni cosa a suo tempo.

Voglio iniziare proprio da Agosto, quando sono tornata in Italia per trascorrere qualche settimana di vacanza e rivedere la famiglia.

Alla partenza da Berlino ero stanca e stressata.

Il 2017 è stato un anno molto faticoso: trasferirsi in un'altra nazione, imparare una nuova lingua e continuare a sviluppare i progetti personali lavorando come freelance, ha richiesto non poche energie e forza di volontà!

Quando sono partita per l'Italia ho voluto staccare del tutto: in valigia ho messo il mio sketchbook e l'intenzione di tenere ogni apparecchiatura elettronica spenta per tre settimane.

Niente social networking.

Così facendo mi sono resa conto di quanto tempo ed energie utilizzassi a questo scopo, tralasciando spesso (ahimè) obiettivi più importanti come, ad esempio, il disegno e lo sviluppo del mio progetto Gotcha!

Mi sono resa conto quanta “ansia da prestazione” avessi accumulato e liberarmi dalla febbre dei Like e dei Follower è stato come togliersi un peso dallo stomaco.

Detto questo, oggi sono pronta a tornare nel mondo Social, ma con tutt'altro spirito.

Ho deciso, d'ora in poi, di ridurre la mia attività social, per dedicare più tempo alla creazione e alla progettazione.

Quindi meno post, ma più “sostanziosi”.

A tal proposito, eccoci giunti alla notizia principale: Yume, ovvero la mia nuova illustrazione per la serie Gotcha!

Yume in giapponese significa sogno.

Sono sempre stata una gran sognatrice e una fervente sostenitrice del “se puoi sognarlo puoi realizzarlo”.

C'è stato un periodo della mia vita in cui non credevo più in nulla, e avevo perso la fiducia nelle mie possibilità

Ho voluto dedicare questa illustrazione alla ritrovata capacità di sognare e di credere in se stessi.

Lo stile però non può mancare ;)

Yumi indossa un meraviglioso abito di Temperley London della collezione Autunno 2017.

Continuerò a pubblicare aggiornamenti dal mio studio su Instagram, perciò continuate a seguirmi

xo


Gotcha!ry: Mirror... Mirror...

August was dedicated to relaxing and, most of all, to a break from the social media, pleasure and pain of our times.
The holiday in Sardinia has made me want to see the world with my own eyes and not through the screen of my iPhone.
And, after 20 days spent in the intimacy of my family, I felt full of enthusiasm and energy, and I already have a couple of news to share with you.

The first one, as you can see at the beginning of this post, is "Mirror ... Mirror ....", the fourth illustration of the Gotcha!ry series.
The protagonist is Victoria with Miu Miu Eau de Parfum Spray by Miu Miu.

The second news is The Wow! Factor, the new appointment on this Blog where I will share with you everything I find inspiring and stimulates my creativity.
Of course, every recommendation is welcome.
Comment this post or contact me via Instagram, Twitter or Facebook for any suggestion.

Do not miss the first appointment with The Wow! Factor this Wednesday ;)


Il mese di Agosto è stato all'insegna del relax e soprattutto di una pausa dai social media, croce e delizia dei nostri tempi.
La vacanza in Sardegna ha fatto scaturire in me la voglia di vedere il mondo con i miei occhi e non attraverso lo schermo del mio iPhone.
E dopo 20 giorni trascorsi nell'intimità della mia famiglia, mi sono sentita piena di entusiasmo e di energie e già ho un paio di novità da condividere con voi.

La prima, come potete vedere, è “Mirror...Mirror....”, ovvero la quarta illustrazione della serie Gotcha!ry.
La protagonista è Victoria insieme a Miu Miu Eau de Parfum Spray by Miu Miu.

La seconda novità è The Wow! Factor, il nuovo appuntamento su questo Blog nel quale condividerò con voi tutto ciò che mi ispira e che stimola la mia creatività.
Ovviamente, ogni suggerimento e segnalazione è la benvenuta.
Commentate questo post o contattatemi via Instagram, Twitter or Facebook per le segnalazioni.

Non perdete il primo appuntamento con The Wow! Factor questo mercoledì ;)


Gotcha!ry: Les Merveilleuses

*post in italiano dopo quello inglese

Do you think that novelties are finished?

After the post "Manuela De Simone Blog in Feedspot Top 100 Fashion Illustration Blogs", today I show you my new creation, part of the Gotcha!ry project, the glamor universe of the Gotcha! Girls. Read more


Gotcha!ry: Peach Playing in Zanotti & Lanvin

[slideshow]




[/slideshow]*post italianao dopo quello inglese

I like to start the week with a brand new finished illustration.
I feel a sense of satisfaction and relief that increase the desire to create more and more and set new goals for the future.

"Peach Playing in Zanotti & Lanvin" is the second illustration of my new Gotcha!ry project (what's it?! really? read here!)
The Gotcha! Girl Peach is the main character of this new scene: passionate about flowers and romantic outfits, she's wearing a Lanvin bon ton dress with a pair of pink boots by Zanotti.

Zanotti's 2017 Spring/Summer collection is a glorious stirring of the senses, and a real jubilation for the eyes and the Lanvin's dress is the perfect complement to Peach's style.

New illustration, new video! :D
Soon, I will publish it and, if you have not already done, I suggest you subscribe to my YouTube channel!

It is time to come back to my beloved Cintiq and the next illustration for Gotcha!ry
A clue? The theme will be all French ;)


Amo iniziare la settimana con un'illustrazione appena terminata.
Provo una sensazione di sollievo e soddisfazione che alimenta la voglia di creare ancora e fissare nuovi obiettivi per il futuro.

“Peach Playing in Zanotti & Lanvin” è la seconda illustrazione del mio nuovo progetto Gotcha!ry (come cos'è?! leggete qui!)
La Gotcha! Girl Peach è la protagonista di questa nuova scena: amante dei fiori e dei look romantici, indossa un abito bon ton di Lanvin abbinato a un paio di stivaletti rosa by Zanotti.

La collezione Primavera/Estate 2017 di Zanotti è un risveglio dei sensi e un tripudio per gli occhi e l'abito Lanvin è il perfetto completamento dello stile di Peach.

Nuova illustrazione, nuovo video! :D
A breve sarà pubblicato e, se ancora non lo avete fatto, vi suggerisco di iscrivervi al mio canale YouTube!

È il momento di tornare alla mia adorata Cintiq e alla prossima illustrazione per Gotcha!ry
Un indizio? Il tema sarà tutto francese ;)


Gotcha!ry: Aria in Sophia

*post in italiano dopo quello in inglese

Life's too short to wear boring shoes - Yosi Samra

If life is too short to wear boring shoes, it is also to stay stuck in the same place.
Moving, traveling, going beyond your comfort zone: these are common words in my vocabulary.

From these thoughts was born a real personal need to take a deeper look into the Gotcha project! (For those who missed, here is the description of the project).
I have decided to create a new world in which my "Gotcha!" Girls live; a sort of Factory through which I show visually my personal ABC's of fashion as well as a style Dictionary with a particular focus on detail.

Here is the magic formula!
Gotcha! + Factory + Dictionary = Gotcha!ry

I am very proud to introduce you Gotcha!ry, a project that is born with the aim of making us live in the Gotcha world!
The star of this first illustration is Aria, surrounded by the colorful accessories designed by Sophia Webster.

It took me many hours of work, much more than my usual.

The primary focus of my illustrations has always been the female figure decontextualized from the environment.
Adding accessories into a mix of portrait and still-life brought my work towards a new and unexplored artistic direction.

Now that I completed the first illustration and chosen the path, I am ready to go through it until my next goal.

I don't know what is going to be the subject of my next illustration yet, but I wonder: what is the fashion trend you like the most, and why?

P.S .: I will soon publish a time-lapse video of the illustration: follow me on social media (Instagram, Facebook, Twitter, YouTube) to stay up to date ;)


[slideshow]



[/slideshow]

La vita è troppo breve per indossare scarpe noiose

Se la vita è troppo breve per indossare scarpe noiose lo è anche per rimanere fermi sempre sullo stesso posto.
Muoversi, viaggiare, oltrepassare la propria zona di comfort: queste sono parole di uso comune nel mio vocabolario.

Da queste riflessioni è nata una vera e propria esigenza personale di approfondire il progetto Gotcha! (per chi se lo fosse perso, qui la descrizione del progetto).
Ho deciso di immergermi ancora più in profondità e creare un nuovo mondo in cui le mie Gotcha! Girls vivono: una sorta di Laboratorio (Factory) in cui rendere visibile e concreto il mio personale concetto di ABC della moda.
Un vocabolario (Dictionary) di stile con un focus particolare sui dettagli.

Ecco la formula magica!
Gotcha! + Factory + Dictionary = Gotcha!ry

Sono molto orgogliosa di presentarvi oggi Gotcha!ry, progetto che nasce con lo scopo di farci vivere nel mondo delle Gotcha!
Protagonista di questa prima illustrazione è Aria, circondata per l'occasione dai coloratissimi accessori firmati Sophia Webster.

Mi ci sono volute molte ore di lavoro, molte di più rispetto ai miei standard.
Il main focus delle mie illustrazioni è sempre stato la figura femminile decontestualizzata rispetto all'ambiente.
L'inserimento di accessori in un mix di ritratto e still life ha portato il mio lavoro verso una nuova e inesplorata direzione artistica.

Ora che la prima illustrazione è completa la strada è tracciata e sono pronta ad iniziare il cammino verso il prossimo obiettivo.

Non so ancora quale sarà il soggetto, ma mi chiedo: qual è la tendenza del momento che più vi piace, e perché?

P.S.: Prossimamente pubblicherò un video in time-lapse dell'illustrazione: seguitemi sui social (Instagram, Facebook, Twitter, YouTube) per rimanere aggiornati ;)


Illustrating the event: Cannes Film Festival 2017

 

*post in italiano dopo quello inglese

Elegance is the only beauty that never fades - Audrey Hepburn

The 70th Cannes Film Festival began on May, the 17th.
As my habit during these events, every morning I enjoy the red carpet looks of the day before sipping my always present dose of caffeine.Read more


New Gotcha! Girl: Joy

Sketching is almost everything. It is the painter's identity, his style, his conviction, and then color is just a gift to the drawing. Fernando Botero

Read more