Illustrations from the book Mansfield Park by Jane Austen

[slideshow]




[/slideshow]

Many persons have a wrong idea of what constitutes true happiness. It is not attained through self-gratification but through fidelity to a worthy purpose.
Helen Keller

January, 12th.
With the holidays behind, it's time to get back to work.
In the way I like it most: totally efficiently and enthusiastic about everything which is new.

In this very first post of 2017, I am proud to show you the illustrations I've done for The Book Illustration Competition which is a unique partnership between House of Illustration and The Folio Society.

The topic is Mansfield Park, that is the always ongoing conflict between appearance and passion.
The competition gave me the chance to read this book, written by one of my favorite authors, Jane Austen.
Quickly, I become interested in Fanny's (the main character) drama, as well as in the beautiful and sparkling Mary Crawford.
Both of them in love with the same man, I've represented them in their essence: Fanny in her excessive moral rigor, with the amber cross, a gift from her beloved brother, held tightly in the hand, and Mary, the passionate, which through the melody of the harp fascinates the contended Edmund.

To complete the picture, my personal representation of Mansfield Park.

What else... remains to wait for the results of the competition... fingers crossed!


Molte persone hanno un’idea sbagliata di ciò che porta alla vera felicità. Essa non si raggiunge attraverso il piacere personale, ma attraverso la fedeltà a un proposito degno.
Helen Keller

12 di Gennaio.
Festività alle spalle, è il momento di tornare a lavoro.
Come piace a me: a pieno ritmo e con l'entusiasmo di scoprire sempre cose nuove.

In questo primo post del 2017, sono veramente orgogliosa di presentarvi le illustrazioni che ho realizzato per il concorso The Book Illustration Competition, indetto in collaborazione tra The Folio Society e House of Illustration.

Il tema è Mansfield Park, ovvero il continuo conflitto tra apparenza e passione.
Il concorso mi ha dato l'occasione di leggere questo romanzo, scritto da una delle mie autrici preferite, Jane Austen.
Mi sono subito appassionata ai drammi della protagonista, Fanny Price, nonché della bella e spumeggiante Mary Crawford.
Entrambe innamorate dello stesso uomo, le ho rappresentate nella loro essenza: Fanny nel suo eccessivo rigore morale, intenta a pregare con la croce regalata dall'amato fratello, e Mary,la passionale, che attraverso il suono dell'arpa affascina il conteso Edmund.
A completare il tutto, una mia personale rappresentazione di Mansfield Park.

Che dire...non rimane altro che aspettare l'esito del concorso... dita incrociate per me! Read more


A flower named Victoria

Fashion Illustration Victoria

*Post in italiano dopo quello in inglese

If 2016 has been the year of rebirth, 2017 will be the one of revolution!

As I wrote many times over the past few months, it is a time of unprecedented change.Read more


Some thoughts and a big surprise!

Illustrazioni2

"2014 will be full of great change and challenge! "
These were my last words in 2013.

Make a balance of the last year was not simple for me because of the many events which involved both my private and working life.

Leaving aside the private ones, professionally speaking these last 13 months have been very important. Maybe not everyone knows that in addition to being an illustrator I'm also a graphic designer. In December 2012, after a 4 years collaboration with a studio which focuses mainly on e-learning, I found a new job in a company much bigger than the previous one. This was a very useful experience which had me grow humanly and professionally. I have learned how to relate and work with different types of people (and it was not easy at all! ), and I have increased my working skills (especially decision-making and organization). Briefly, the everyday life in touch with all sort of range of people made me gain more confidence in myself.

But this is not the main point though: I actually focused myself on finding the true goals in my life. Tomorrow will be my last day of work after which I will be a 100% a freelance . The prospect of being totally free to do what I want is exciting, but intimidating at the same time. I have several projects I want to develop during the next few months: my purpose is to involve you as much as possible in order to get advice, tips, opinions and also some constructive criticism!

In 2013, my style had a major turning point: after 8 years of digital I decided to come back to paper and pencil. Looking back at my decisions, I realize that I deeply wanted to close with some important aspects of my life in order to start a new chapter, which should reflect the path I have been through the last years, but which could also be something completely new.
Only now I realize how it has been tortuous and complicated, but it was worth it!

The journey has just begun and the way in front of me is really long. But as Lao Tzu said :

"A journey of a thousand li starts with a single step."

To stay on the travel topic I thought that recharge my batteries must be the first step of this new chapter of my life. So I decided to take a break and I will spend February and March doing my second favorite activity after drawing: traveling.
And here we are at the real surprise: from now until January 31th you can buy all my Originals in the Etsy shop with a discount of 30%!

COUPON CODE : AWESOME30

Make your order and insert the text "AWESOME30" in the COUPON CODE area at the checking out!

From February 1st the shop will be closed so I recommend you to take advantage of this great opportunity!

 

Illustrazioni1

*ITA*

"Il 2014 sarà l'anno dei grandi cambiamenti e delle sfide!"
Queste sono state le ultime parole che ho pronunciato nel 2013.

Fare un bilancio dell'anno passato è stato per me complesso poiché parecchi avvenimenti sono accaduti, sia in ambito privato che lavorativo.

Sorvolando ovviamente sul primo argomento, professionalmente parlando questi ultimi 13 mesi si sono rivelati molto importanti: forse non tutti sanno che oltre ad essere un'illustratrice sono anche una graphic designer. Nel Dicembre del 2012, dopo alcuni anni che collaboravo con uno studio che si occupa principalmente di e-learning, ho trovato un nuovo impiego presso una società molto più grande rispetto la precedente. Questa esperienza si è rivelata molto utile: mi ha fatta crescere sia umanamente che professionalmente. Ho imparato a relazionarmi e a collaborare con diversi tipi di persone (e non sempre è stato semplice!), e sono aumentate le mia competenze soprattutto in ambito decisionale e organizzativo. In poche parole il confronto quotidiano con una realtà lavorativa così variegata mi ha fatto acquisire molta più sicurezza.

L'aspetto fondamentale non è stato questo però: in realtà ho focalizzato quali sono i miei veri obiettivi nella vita. Per questo motivo domani sarà il mio ultimo giorno di lavoro dopodichè sarò una freelance al 100%. La prospettiva di essere totalmente libera di fare ciò che voglio è elettrizzante, ma allo stesso tempo intimorente. Ho diversi progetti che voglio sviluppare nel corso di questo anno: il mio proposito è coinvolgervi quanto più possibile al fine di ottenere consigli, suggerimenti, opinioni e anche critiche (costruttive ovviamente)!

Nel 2013 il mio stile ha subito una grossa svolta: dopo 8 anni di digitale ho deciso di tornare alla carta e alla matita. Voltandomi indietro per analizzare le scelte di questi mesi mi rendo conto che era per me basilare chiudere con alcune questioni e ricominciare da un nuovo punto, che rispecchiasse il cammino percorso in questi anni ma che contemporaneamente maturasse in qualcosa di completamente nuovo. Solamente ora riesco a rendermi conto di quanto sia stato tortuoso questo tragitto: ma tirando le somme credo che la fatica ne sia valsa la pena!

Il cammino è appena iniziato e ho ancora tantissima strada da percorrere di fronte a me. Ma come disse Lao Tzu:

"Anche un viaggio di mille miglia inizia con un passo."

Per rimanere in tema di viaggi e per iniziare nel migliore dei modi questa nuova fase della mia vita sento la necessità di ricaricare le batterie. Per questo motivo prima di ogni altra cosa mi prenderò una pausa e trascorrerò i mesi di Febbraio e Marzo dedicandomi alla mia seconda attività preferita dopo il disegno: viaggiare. Ed occoci alla vera sorpresa: da oggi fino al 31 di Gennaio sarà possibile acquistare tutti gli originali presenti nel mio negozio Etsy con uno sconto del 30%!!!

CODICE COUPON: AWESOME30

Fate il vostro acquisto e inseritelo nell'area COUPON CODE al checkout!

Dal 1 di Febbraio il negozio rimarrà chiuso perciò vi consiglio di cogliere l'occasione al volo!


Starlight

 

Starlight_low

"Starlight"
22x30 cm
Graphite and watercolor on paper

I'm not the Christmas type person but it is almost here and, you know, this is also the time for some considerations on the last year. Make a balance of the 2013 is not so easy for me because it was an year full of changes, both in private and personal life.

Leaving aside the private affairs, the last 12 months were professionally really important: perhaps not everyone knows that in addition to be an illustrator I'm also a graphic designer. In December 2012 I started a new adventure in a company after have collaborating for several years with an e-learning agency based here in Rome. The change was huge, moving from a small working situation to a completely new one so much bigger. 12 months after I can say that it was a great experience, my skills have grown up significantly, especially organization and decision making.

Since that is a part-time job I had enough time to dedicate to my illustrations. During the last year my style has had a great turnaround: after 8 years of digital painting I quit for a more traditional graphite and paper. Looking back I realize that was essential for me to have some situations closed to start again from a new beginning. I want this point as a mirror both of the work I have done until now and the completely new I want to produce. Only now I realize how long it took me to develop and understand what was going on inside me: my trains of thought travel by such circuitous routes that the message was lost at the moment... but not now, and I'm happy about what I've done until now!

Before wishing you Happy Holidays, I want to share with you my latest work: "Starlight".

The Original will be on sale on my Shop from Friday, 27th of December.

Merry Christmas for those of you who celebrate and Happy Holidays for those who not!

*ITA* Il Natale è alle porte e con esso le valutazioni di rito sull'anno appena trascorso. Fare un bilancio del 2013 è per me complesso: è stato all'insegna di radicali cambiamenti, sia in ambito privato che lavorativo.

Sorvolando ovviamente sulla mia vita privata, professionalmente parlando questi 12 mesi si sono rivelati molto importanti: forse non tutti sanno che oltre ad essere un'illustratrice sono anche una graphic designer. A Dicembre 2012 ho intrapreso una nuova avventura in una nuova azienda dopo alcuni anni che collaboravo con una società di e-learning qui a Roma. A distanza di 1 anno esatto posso dire di essere cresciuta molto, aumentando le mia competenze soprattutto in ambito decisionale e organizzativo.

Trattandosi di un lavoro part-time ho avuto tempo e modo di dedicarmi molto alla mia attività di illustratrice. Il mio stile ha subito una grossa svolta: dopo 8 anni di digitale ho sentito la necessità di tornare alla carta e alla matita. Soffermandomi a pensare alle scelte di questi mesi mi rendo conto che era per me basilare chiudere con alcune questioni e ricominciare da un nuovo punto, che rispecchiasse il cammino percorso in questi anni ma che contemporaneamente maturasse in qualcosa di completamente nuovo. Solamente ora riesco a rendermi conto di quanto sia stato tortuoso questo tragitto: ma tirando le somme credo che la fatica ne sia valsa la pena!

Prima di augurarvi Buone Feste voglio condividere con voi l'illustrazione sulla quale ho finito di lavorare nel corso di questo fine settimana: "Starlight"

L'originale in vendita nel mio Shop da venerdì 27 di Dicembre.

Buon Natale per chi di voi lo celebra e Buone Feste per chi no!