The making of “Joy”

Posted on May 12, 2017 in Blog, Illustration, Video

Share on FacebookGoogle+Tweet about this on TwitterPin on Pinterestshare on TumblrShare on LinkedInEmail to someone
*post in italiano dopo quello inglese

Finally.
As I promised you in my recent post about “Joy”, I made a video featuring part of the making process of my latest Gotcha! Girl.

It took me many hours to complete her in Clip Studio Paint Pro alongside with my inseparable Wacom Cintiq.

These tools are relatively recent for me: up to one year and a half ago, in fact, I used Photoshop with a Wacom Intuos.
After making a lot of practice, and having developed my own style, I felt the need to find something which better suited my needs.
Photoshop is a wonderful program (it’s PHOTOSHOP, baby) oriented towards image manipulation and, on the other hand, I felt limiting by the Intuos because of the lack of that “real drawing” feeling.

After many research, having examined tons of reviews and video tutorials, and after collecting all the possible and imaginable information that mankind’s destiny is negligible compared to this crucial decision, I decided to switch to Clip Studio Paint and buy a precious Wacom Cintiq.
And I can assure you that for me the change was so hard as much as it could be to break a sentimental relationship: a series of questions and doubts came to me: and now? And if I am not good enough at it? And if it is not suitable for me? And if I made the wrong choice?

… and if … and if … and if …

… it’s enough. STOP.

My desire to learn, to improve, to make progress has defeated this impasse, and it has been a turning point for me and my stylistic path: leaving the “certain” for the uncertain and abandoning my “comfort zone” has been an epiphany!

Drawing directly on Cintiq’s surface gave me that natural feeling I missed so much, but with all the advantages and power of a digital tool as well as a program like Clip Studio Paint, which is very focused on creating illustrations.

Finding the tools suitable for my personality gave me a feeling of freedom … the freedom to express myself.

Don’t forget to subscribe to my YouTube channel!

En-Joy!

XO

ps:


Finalmente.
Come vi avevo promesso nel post su “Joy”, ho realizzato il video che mostra una parte del processo di creazione della mia ultima Gotcha! Girl.

Completarla ha richiesto molte ore di lavoro con Clip Studio Paint Pro e la mia, ormai inseparabile, Wacom Cintiq.

Questi strumenti di lavoro sono relativamente recenti per me: fino ad un anno e mezzo fa, infatti, utilizzavo Photoshop con una Wacom Intuos.
Dopo aver fatto molta pratica, man mano che sviluppavo il mio stile, ho sentito l’esigenza di trovare degli strumenti più adatti alle mie esigenze.
Photoshop è un meraviglioso programma (è PHOTOSHOP, baby) orientato soprattutto verso la manipolazione delle immagini e la Intuos, d’altra parte, la percepivo limitante perchè mi privava di quella sensazione di disegno “diretto”.

Dopo aver fatto ricerche, letto recensioni, esaminato video tutorial e raccolto ogni informazione possibile e immaginabile, che le sorti del genere umano sono trascurabili rispetto a questa cruciale decisione, ho deciso di passare a Clip Studio Paint e di acquistare una preziosissima Wacom Cintiq.
E vi assicuro che per me il cambiamento è stato un travaglio, neanche avessi troncato una relazione sentimentale: una serie di domande e dubbi mi hanno assalita: e ora? e se non riesco? e se non è adatta a me? e se ho fatto la scelta sbagliata?

…e se … e se …e se

…e basta.STOP.

La mia voglia di imparare, migliorare, progredire ha sconfitto questa impasse, un punto di svolta per me e il mio percorso stilistico: lasciare il “certo” per l’incerto e abbandonare la mia “comfort zone” è stata un’epifania!

Disegnando direttamente sulla superficie della Cintiq ho ritrovato la “sensazione” del disegno, con tutti i vantaggi e la potenza del digitale e di un programma come Clip Studio Paint, pensato apposta per gli illustratori.

Trovando gli strumenti adatti alla mia personalità mi sono sentita finalmente libera…libera di esprimermi.

Non dimenticatevi di iscrevervi al mio canale YouTube!

En-Joy!

XO

Leave a Reply