A little bit of Singapore

Posted on Feb 20, 2014 in Blog, Travel

Share on FacebookGoogle+Tweet about this on TwitterPin on Pinterestshare on TumblrShare on LinkedInEmail to someone

As I wrote in my previous posts, I’m traveling in south-east Asia right now. It’s been 10 days since my departure from Rome and I have already had experiences that have changed me deeply. Visit new places, get in touch with other cultures and meeting new people is an enriching experience. I spent the first 5 days in Singapore and I was enchanted by the beauty of this city.
What most struck me is how so many different cultures and religions can live together so well : many cities should draw an example.
I was also impressed by the perfect balance between past, present and future: while you’re going around the city you can find cool designs architecture, the technology is everywhere to make your daily life simpler. In the meantime you can find old temples, shops and markets that recall the more traditional aspects of each culture that lives here.
Finally, the green areas. Everywhere there are flowers, tropical plants and huge parks. Singapore is the city where you can take a walk surrounded by the jungle and only a few minutes later go for some crazy shopping in a luxury shopping center.

Of course, I took a lot of pics! 🙂

Come vi avevo anticipato nei miei precedenti posts in questo periodo sono in viaggio nel sud-est asiatico. Sono passati 10 giorni dalla mia partenza da Roma e ho già vissuto delle esperienze che mi hanno cambiata profondamente. Visitare nuovi posti, entrare in contatto con altre culture e conoscere nuove persone è un’esperienza che arricchisce enormemente. Ho trascorso i primi 5 giorni in Singapore e sono rimasta incantata dalla bellezza di questa città.
Quello che maggiormente mi ha colpita è come culture e religioni così diverse possano convivere tanto bene: molte città dovrebbero trarne esempio.
Il secondo aspetto che mi ha colpita molto è il perfetto equilibrio tra passato, presente e futuro: girando per la città si trovano strutture di design all’avanguardia, è la tecnologia a farla da padrona per rendere la quotidianità molto efficiente. Contemporaneamente si trovano antichi templi, botteghe e mercati che richiamano gli aspetti più tradizionali di ogni cultura che abita questa metropoli.
Terzo punto: il verde. Ovunque ti giri ci sono fiori, piante tropicali e parchi enormi. Singapore è la città in cui puoi fare una passeggiata immersa nella giungla e dopo qualche minuti camminare tra i negozi di un lussuoso centro commerciale.

Ovviamente ho fatto tantissime foto! 🙂DSC_0133_blog DSC_0338_blog DSC_00357_blog DSC_0422_blog

 

 

 

 

1 Comment

  1. Get inspired by the streets of Berlin | Manuela De Simone Studio
    7 April 2017

    […] Singapore, Bali, Perth and London, my home is Berlin […]

    Reply

Leave a Reply